h1

dell’universalità della legge di murphy

03/05/2011

Che qua sull’oceano un giorno ci sono centomila gradi e un sole che spacca le pietre, il giorno dopo arriva la perturbação ad allagare Benfica, il giorno dopo ancora fa un po’ mh. E poi ci sono i primi lunedì al lavoro, durante i quali si scatena l’inferno (ma tantoammè che sto in studio…). E infine ci sono i primi martedì di lavoro, che al mattino c’è il sole che scioglie i muri e dici “ma no dai oggi non metto il maglioncino che poi mi rompe i coglioni” e verso sera devi andare al Jardim da Estrela a prendere due misure e si leva l’arietta dal mare che sì, siamo a sud e quello che ti pare, ma uno strato di pelo in più non fa mica schifo. Anzi. E se poi ti dai appuntamento al chiosco con un’amica per farti una birretta a tre con la collega/coinquilina, stai lì fermo seduto in mezzo al parco per un po’, il sole nel frattempo (giustamente) timbra il cartellino e quando torni a casa hai solo voglia di: pisciare le due imperiais che ti sei bevuto e farti una doccia. Calda.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: