h1

un po’ come le formiche quando gli distruggi il formicaio

10/04/2011

Incastrare cose su cose. Sto giocando a tetris. Mattinata valigiando, pranzo con F, giro in centro a Parma a vedere se trovo qualcosa di cui non ho bisogno (sì lo so, a Parma ci sono gli stessi negozi di Reggio, ma almeno non sono in un centro commerciale in culo ai lupi popolato da tamarri), poi aperitivo con E&E protrattosi fino a tarda sera, sonno (poco), supermercato, pranzo con la famigghia, pomeriggio a valigiare, salto dalla L prima del caffè con L (un’altra), cena con E+E+C+non so chi altri, settimana lavorativa impegnativa, cena in data da definirsi con L+M+A+G+B, dentista, banca, eventuale nuovo paio di scarpe che ho deciso che comprerò, nel frattempo ancora settimana lavorativa impegnativa, idea malsana di andare a Milano venerdì sera per far nottata al Salone e poi farmi portare dritto a Bologna a prendere un aereo.

Cazzo mi serve una vacanza!

ORA me ne rendo conto.

Mancano: 1 Report (che registrerò), 1 Ballarò, 1 Annozero (+1 che ho perso per stare in ufficio fino all’una di notte giovedì scorso) e poi si parte e si lascia Berlusconi & Co. a distruggere l’Italia in mia assenza. Speriamo non facciano troppi danni che ad agosto devo tornare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: