h1

bologna centrale

31/01/2011

La cosa migliore che ti può capitare quando alcuni amici decidono di fare un salto a casa tua per andare più comodamente alla Notte Bianca dell’Arte a Bologna è la neve. Oppure uno sciopero dei treni. O meglio ancora la Combo dei due.

Che si può tradurre in: siamo stati al Cassero finche non è giunta l’ora di andare in stazione a prendere il regionale delle 04:52 che ovviamente non c’era, salire a cazzo su un intercity notte pieno di gente partita dodici ore prima da chissà quale città molto più calda, scendere dal treno mezzoretta dopo e farsi la strada ai 40 perché sta nevicando e le strade sembrano le piste del Sellaronda.

Adoro ‘ste serate.

F. e M. non erano mai stati a Bologna. Credo si siano innamorati. D’altra parte, come puoi non innamorarti di una città del genere?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: