h1

l’angolo del dottore

25/12/2010

Gingle iniziale.

Benvenuti in questa nuova rubrica del Blog. Si chiama “L’angolo del dottore” e vuole essere un contributo alla scienza nella ricerca di nuove malattie finora poco conosciute o completamente sconosciute, in modo da poter in qualche modo riuscire a gestirle, se non a curarle.

Per oggi il nostro esperto in medicina vuole porre alla vostra attenzione il tradizionale sentimento di disagio che molti di voi provano durante le festività natalizie. In particolar modo durante il giorno di Natale.

Siete costretti in casa vostra a ricevere parenti e presenziare a discussioni di cui non vi interessa nulla? Oppure fate parte di quegli sfortunati che devono andare a far visita in case altrui a persone che non vedono da almeno 365 giorni? Vi sentite stanchi, appesantiti, deboli, vorreste solamente un po’ di silenzio mentre il nonno rimembra i bei vecchi tempi andati e l’attempata zia cerca di soffocarvi col suo profumo?

Non preoccupatevi. Non è nulla di grave. Sono semplici sintomi che si risolvono in breve tempo. Si tratta infatti di una sindrome di avversione nei confronti di parenti e amici, i cui effetti sono acuiti dal non avere scuse né altro da fare. Si chiama Sindrome da Natale, e nella maggior parte dei soggetti si limita a un semplice fastidio passeggero. Nel giro di 24 ore tornerà tutto nella norma, a meno che voi non rientriate nella percentuale di soggetti (circa il 2%) che, avendo a disposizione armi da fuoco o sfruttando la serie III della Miracle Blade (quella perfetta) che la nonna ha comprato pochi mesi fa, reagisce violentemente.

Non reagite violentemente.

State lontani da oggetti appuntiti, taglienti, contundenti. Ivi comprese ossa di anatra e bottiglie di spumante.

Fate un respiro profondo, chiudete gli occhi tra un parente e l’altro, quando riuscite uscite a fumare e non bevete troppi caffè. Non lesinate invece sul vino, che essendo un vasodilatatore aiuta a mantenere la pressione a livelli medio-bassi.

Arrivederci alla prossima puntata, colgo l’occasione di augurarvi un felice Natale a nome di tutta la redazione.

Gingle finale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: