h1

virale!

01/12/2010

Premessa: qualcuno deve spiegarmi perché, come ovunque, anche dalla mia dottoressa si svolge ogni giorno il raduno delle vecchine tremoline. Che non hanno una cippa da fare ma che se non vanno da “la dotòra” ogni giorno non sopravvivono. E poi si incazzano pure no? Tipo se entra qualcuno che ha bisogno di una ricetta, le vedi che son lì tutte spazientite, come a dire “veh, non ho mica tempo da perdere a farti passare avanti”. Ci deve essere un principio fisico, magari medico, legato all’età. Non so, forse tra qualche decennio lo capirò.

Comunque salta fuori sempre una discussione interessante, al circolo del cucito de “la dotòra”. Io che non ci vado praticamente mai scopro sempre cose interessantissime su persone di cui ignoro l’esistenza. Ecco perché quando mi capita di andare da “la dotòra” mi armo di: un libro bello imponente per dimensioni, onde evitare che qualche vecchina tremolina si azzardi ad attaccarmi bottone, intimorita dalla mia (apparente) concentrazione nella lettura; le cuffie, per ribadire che non sono disponibile a chiacchiere, e poi da quando ho le cuffie viola belle grosse devo dire che sono molto più utili come deterrente, altro che gli auricolari minimal della Apple.

E ovviamente tanta pazienza.

Detto ciò: pare che io abbia una forma virale di tonsillite, che ogni anno mi torna e che ogni anno mi stronca qualche giorno.

Lati negativi: le tonsille formato gigante, la febbre e stare in casa tutto il giorno a non fare un cazzo. Al lavoro arrivano mail scassaminchia dai diplomati CEPU e devo rispondere in differita usando la mia compagna di scrivania come tramite (perché la posta aziendale si scarica solo ed esclusivamente dallo Studio) e mi manca il triangolino all’erbazzone di metà mattina.

Lati positivi: nella sfiga della tonsillite ho avuto il culo di beccarmela mentre fuori nevica (questo è un insieme di lati positivi, tra cui l’evitare il traffico in tilt che già da solo vale triplo); sono riuscito a trovare il tempo per disegnare decentemente la mia futura scrivania; sono riuscito a installare la chiavetta per guardare il digitale terrestre sull’iMac. Manca solo da capire come si mettono in ordine i canali, adesso mi metto lì e provo scancherare con le impostazioni nascoste perché il pensiero di dover digitare 452 per vedere LA7 mi mette l’ansia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: