h1

il lato b

03/04/2010

Gli esseri umani sono geneticamente programmati per mentire. Mentiamo in continuazione. Non diciamo mai la verità, almeno non fino in fondo. Dobbiamo mantenere la facciata che ci costruiamo, e quando qualcosa rischia di farla crollare neghiamo ad oltranza, fingiamo che quel qualcosa non esista, non ne parliamo. Perché se ne parlassimo ci ritroveremmo nudi, senza alcuna difesa, e il nostro istinto animale sa che essere senza difese è negativo. Scatta un meccanismo che porta al negare, al mentire, al fingere.

Succede a tutti, prima o poi. Chi per una ragione, chi per un’altra, ci ritroviamo a dover tenere alcune cose per noi. Chi sa che il suo partner ha una relazione non lo dice. Chi è malato non lo dice. Chi ha qualsiasi problema, grande o piccolo che sia, che rischia di rivelare al mondo il proprio intimo, lo nasconde. E se qualcuno se ne accorge reagisce negando, oppure allontanandosi.

Ognuno di noi ha un lato B. Quel lato che mostriamo solo a noi stessi quando siamo soli. Abbiamo bisogno di stare da soli ogni tanto, per lasciar sfogare il nostro vero essere. Per piangere se abbiamo bisogno di piangere, per strafogarci di dolci, per starcene sul divano a non fare un cazzo per tre giorni, per tradire nostra moglie o nostro marito. Per non impazzire.

Perché essere un animale sociale è dannatamente difficile.

Annunci

2 commenti

  1. Proprio così. E se lo stress è eccessivo, è difficile confinare il lato b mostrandogli il piatto del giradischi invece della puntina.


  2. Ho provato a essere completamente sincero con alcune persone, ma è successo che è scoppiato tutto. Meglio tenere per noi qualcosa, per preservare la faccia e la sanità mentale (nostra e altrui).
    A presto. D =)



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: