h1

segreti in cucina

14/12/2009

Per anni ho cercato di farmi dire da mia nonna i suoi “segreti” in cucina. Perché lei fa le cose e le fa perfette, ma non ti insegna.

Ad esempio le scaloppine all’aceto balsamico. Lei dice che le fa in un modo. Tu ripeti e ti vengono buone sì, ma non come le sue. Allora arriva il giorno in cui ti metti lì con lei a farle, e ogni volta lei fa in modo che tu per un secondo distolga lo sguardo dal fornello. Ti giri, ti rigiri, e tutto è cambiato. Ha fatto qualcosa, ma non si sa cosa. “Nonna, ma prima non era così” e lei risponde subito “Ma cosa dici!”.

Ma stavolta no. Stavolta mi ha svelato il segreto dei segreti di ogni brava Rezdora emiliana. Stavolta mi ha svelato la ricetta per fare il Ripieno Perfetto dei Cappelletti. Stavolta non c’é stata nessuna distrazione, non ha cercato di distogliere la mia attenzione con scuse tipo “vamò a prendere le uova in cantina”, perché tutti gli ingredienti erano già lì pronti sul tavolo.

ADESSO SO.

Annunci

3 commenti

  1. Per questo devi essere eliminato. Preparati


  2. Ah, i segreti della cucina dolce porno…


  3. Yhum yhum.. vogliamo assaggiare!



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: